Fa male usare creme e trucchi scaduti?

Fa male usare creme e trucchi scaduti?

USIAMO LA PUBBLICITÀ per sostenere i costi di produzione e mantenimento dei nostri siti web, sappiamo che potrebbe dare fastidio alla lettura, ma è essenziale per proseguire sempre con AMORE il lavoro di condivisione con tutti voi utenti.

VUOI LEGGERE I NOSTRI ARTICOLI IN TRANQUILLITÀ SENZA PUBBLICITÀ INVASIVE? SOSTIENICI.

🙌 ELIMINA LA PUBBLICITÀ!! CON SOLO €0,99/MESE

ELIMINA LE PUBBLICITÀ €0,99 /mese

Fa male usare creme e trucchi scaduti?

Tutti abbiamo mascara e ombretti accatastati in un cassetto per anni o una crema XXL che non finisce mai. Considerando tutto il tempo che hanno raccolto polvere sugli scaffali del tuo bagno, è molto probabile che abbiano già superato la data di scadenza . Eppure, sei riluttante a buttarli via anche se sai che continuare a usarli potrebbe non essere il più conveniente.

Ma fa davvero male usare crema e trucco scaduti? I cosmetici scaduti danneggiano la pelle?

Cosa succede se uso crema e trucco scaduti o scaduti?

I cosmetici scaduti sono totalmente imprevedibili . A volte non fanno nulla alla pelle, ma altre volte possono avere effetti negativi.

Il dottor Miguel Sánchez Viera, direttore dell’Istituto di dermatologia globale (IDEI) assicura: “i cosmetici devono avere una data di scadenza e dobbiamo rispettarla, così come il periodo di conservazione dopo l’apertura”. In caso contrario, continua spiegando, possono causare problemi alla pelle , come prurito, bruciore, secchezza, acne, macchie, infezioni, orzaioli o herpes labiale, tra gli altri.

Causano allergia cutanea?

PRENOTA IL TUO CODICE NUMERICO

Questo specialista spiega che i prodotti di bellezza con date di scadenza passate non devono causare reazioni allergiche, ma avverte: “non dovresti correre rischi”.

Quali effetti negativi possono avere?

Nei casi in cui il trucco e la crema provocano allergie cutanee , possono comparire irritazioni. In generale, sono la conseguenza di possibili cambiamenti nella composizione della sua formula dovuti al passare del tempo. C’è anche il rischio di reazioni di tipo allergico che possono manifestarsi sotto forma di prurito, bruciore, secchezza, arrossamento e persino infiammazione .

Come alleviare i sintomi?

Come sottolinea il dottor Sánchez Viera, in questi casi è meglio smettere immediatamente di usare i cosmetici che hanno causato la reazione. “La prima cosa è rimuovere immediatamente il prodotto e pulire bene la zona interessata in modo che non ci sia traccia dell’allergene (…) Normalmente i sintomi scompaiono. Se dopo un paio di giorni i sintomi persistono o peggiorano, si andrà subito dal nostro dermatologo ”.

Come preservare correttamente il trucco

Se vuoi evitare problemi, oltre a prestare attenzione alla data di scadenza dei prodotti, devi assicurarti di conservarli correttamente . Normalmente, sulla confezione delle creme e del trucco è dettagliato come devono essere conservate . Ma ci sono alcune raccomandazioni generali che devono essere seguite affinché il prodotto non ne risenta:

Fare attenzione a conservare i cosmetici in luoghi molto caldi . “Ad esempio, il trucco sottoposto alle alte temperature (portandolo nella borsa in estate) può vedere alterata la sua composizione e irritare la nostra pelle. Nel caso dei mascara, quando si addensano e fanno grumi, è meglio non usarli. E nei rossetti, quando cambiano sapore o colore, devi sbarazzartene”, spiega questa esperta della pelle.

La luce diretta può anche rovinare alcuni prodotti di bellezza .

Alcuni cosmetici devono essere conservati in luoghi bui per preservare meglio la loro composizione. In questi casi, è meglio conservarli in cassetti chiusi.

La mancata chiusura dei prodotti può causare il loro deterioramento.

Se tocchi il cosmetico con le mani sporche, può contaminarsi .

Quando scadono i cosmetici?

I cosmetici riportano la loro data di scadenza sulla confezione ma, in generale, questi sono i periodi di scadenza dei diversi prodotti che utilizziamo ogni giorno.

Le creme solari durano dai 6 ai 24 mesi.

Le maschere e le creme idratanti di solito durano dai 6 ai 12 mesi.

Si consiglia di utilizzare matite per occhi e ombretti entro 12 mesi.

Fondotinta e blush in crema , meglio prima di 1 anno, ma se sono in polvere durano fino a 2.

I rossetti durano fino a 12 mesi, ma devi anche smettere di usarli se si seccano.

I deodoranti durano fino a 1 anno.

Devi tenere conto di saper riconoscere un prodotto che è già scaduto . Per fare questo, controlla se ci sono stati cambiamenti nel suo odore, nella sua consistenza (che gli ingredienti non si separano) o addirittura nel colore.

Oltre alla data di scadenza, i prodotti hanno un tempo massimo dopo l’apertura . Per sapere quanto durerà la tua crema o il tuo trucco in buone condizioni, dovresti cercare un piccolo disegno di una bottiglia rotonda di crema con il coperchio aperto e un numero accompagnato da una + M (indica i mesi in cui un prodotto sarà perfetto condizione all’apertura). Puoi anche guardare il PAO (Period After Opening) che indica il numero di mesi in cui possiamo utilizzare il prodotto dopo averlo aperto.

 

error: Sito protetto