Una signora, un po’ imbarazzata, si reca dal proprio medico di fiducia, chiedendo se può darle

qualcosa per “stimolare” il marito che ultimamente viene meno ai propri doveri coniugali.

Il dottore consegna alla donna una scatola di pillole raccomandandole

di farne prendere una al marito, la sera in cui esigesse dal marito una prestazione sessuale.

Il giorno dopo la donna ritorna dal dottore: “Grazie!! Grazie!! Sapesse…

lei ha salvato il mio matrimonio, mi ha ridato il mio amato marito.

Ieri sera gli ho messo due pillole nella minestra mentre è andato a lavarsi le mani.

E’ tornato ed al primo boccone sapesse che sguardo che mi ha lanciato.

Sembrava spogliarmi con gli occhi.

Neanche aveva finito la minestra quando non ha più resistito

ed e’ balzato in piedi, mi ha strappato i vestiti di dosso e abbiamo fatto l’amore sul tavolo, sulla sedia e persino sul pavimento!

“Quindi è soddisfatta del risultato?”. Chiede il dottore alla signora.

Ah dottore, e’ stato troppo bello…Pero’ che vergogna, che vergogna… in quel ristorante non ci torno più!!!”

HAHAHAHAHA

Leggi anche questa !

Un vecchietto va dal medico:
– Dottore mi può prescrivere un po’ di Viagra?
Il medico:
– Ma lei è stato infartuato, il viagra funziona bene ma è controindicato per gli infartuati, però c’è un altro metodo che ha gli stessi effetti senza produrre controindicazioni.
– Mi dica allora
– Deve mangiare per almeno una settimana il doppio del pane che consuma normalmente e dopo tale periodo vedrà che effetto.
Il vecchietto poco convinto si reca in panetteria:
– Due chili di pane.
– Due chili di pane?gli chiede stupefatto il commesso- Ma se sono venti anni che prendete una rosetta, mezza per voi e mezza per il cane, ed ora volete due chili di pane?
– Voglio due chili di pane!
– Ma si fa duro!
– Tre chili di pane!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *