In questo momento, tutti sono felici con le fioriture di lavanda.

In questo articolo, ti parleremo dei benefici del tè alla lavanda e di come prepararlo.

Il tè è molto utile in quanto aiuta a combattere l’insonnia, i crampi, il mal di testa e altri disagi.

Può anche essere utilizzato per altri scopi, come ferite, eruzioni cutanee e problemi della pelle.

Quali sono i vantaggi del tè alla lavanda?

  • È uno dei migliori rimedi naturali per l’insonnia;
  • Elimina la tensione, lo stress;
  • Migliora il trattamento delle malattie della pelle (acne, psoriasi, eczema, allergie), nonché le condizioni della pelle;
  • Aiuta a guarire le ferite (ustioni, tagli, altre ferite aperte);
  • Lenisce il sistema nervoso, allevia il dolore;
  • Migliora la circolazione sanguigna;
  • Allevia le emicranie;
  • Migliora la digestione, protegge dal gonfiore e dal dolore addominale;
  • Migliora la funzionalità epatica;
  • Supporta l’immunità;

  • Ha effetti antibatterici e antisettici;
  • Riduce la pressione alta;
  • Ha un effetto diuretico – rimuove l’acqua in eccesso dal corpo;
  • Aiuta con tosse (asma, bronchite, allergie, influenza) e gonfiore.

Tè alla lavanda: 

Avrai bisogno:

  • 1 cucchiaino di fiori di lavanda secchi o freschi;
  • acqua.

Preparazione:

Versare un cucchiaino di fiori secchi o freschi di lavanda in acqua calda, lasciare riposare per 10 minuti.

Si consiglia di bere questo tè prima di dormire o durante il giorno in caso di stress, affaticamento dell’emicrania, insonnia o nervosismo.

Il gusto e l’odore del tè alla lavanda sono molto rilassanti.

Può anche aiutare con le mestruazioni dolorose.

Se il gusto del tè sembra troppo forte, usa meno erbe e se vuoi fare un estratto per curare le ferite, usa più fiori di lavanda.