In una villa di una famiglia facoltosa, la donna di servizio dopo tre mesi di lavoro chiede un aumento alla padrona di casa

La signora, molto irritata dalla richiesta, inizia a fare qualche domanda:
“Maria, dimmi perché meriti un aumento? Lavori qui solamente da tre mesi e già ti permetti di fare certe richieste?”
“Signora, ci sono tre motivi per cui merito questo aumento. Il primo è che stiro meglio di lei.”
“Chi lo ha detto?”
“Suo marito, signora! Il secondo motivo invece è che cucino meglio di lei.”
“Che assurdità Maria, chi te l’ha detto?”
“Sempre suo marito signora. Il terzo invece è che sono meglio di lei anche nell’intimità!”
“Ma come ti permetti? Anche questo te l’ha detto mio marito???”
“No, signora! Me l’ha detto Pino, l’autista…”
“Maria,di quanto era l’ aumento?”

HAHAHAHAH ! ! !

Leggi anche questa ! e condividi con i tuoi amici !!

In una giovane coppia lei deve partorire, allora lui la porta di corsa al’ospedale

Dopo un po’ esce dalla sala parto l’infermiera e dice al giovane:
“Complimenti signore! Un bel maschione!”
“E ci credo! Un fusto come me, col tubo della stufa…”
L’infermiera torna dentro e dopo un po’ esce di nuovo:
“Complimenti signore! Un altro bel maschione!”
E il giovane:
“E ci credo! Un fusto come me, col tubo della stufa…”
L’infermiera torna in sala parto e il dottore:
“E’ nato un altro bambino, vai a dirlo al padre”
“Eh no, dottore! Questa volta vada lei, che il giovane, quando risponde, mi mette in imbarazzo…”
Allora esce il dottore:
“Complimenti signore! Un altro bel maschione!”
E lui di nuovo:
“E ci credo! Un fusto come me, col tubo della stufa…”
E il dottore:
“Giovane, vedi di pulire il tubo della stufa che è pieno di fuliggine: i bambini sono neri!”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *