Le verruche sono la conseguenza numero uno del papillomavirus umano.

Esistono vari tipi: verruche volgari , che sono più comuni da trovare su mani e piedi, chiamate papillomi

(appaiono sotto forma di escrescenze cutanee)

o verruche piatte , che colpiscono principalmente il viso, la scollatura e il dorso delle mani.

Inoltre esistono le verruche genitali , noti anche come condilomi.

Le verruche sono protuberanze sollevate che hanno la forma di un pulsante sulla pelle e sebbene non siano pericolose, sono spiacevoli e possono anche essere contagiose.

In questa occasione abbiamo per te alcuni rimedi provati contro papillomi e verruche, siamo sicuri che ti aiuteranno a fermare la loro crescita per sempre.

Ricorda che la cosa principale è consultare il tuo medico , in modo che possa dirti se è davvero una verruca o qualcosa di più complicato che richiede un altro trattamento.

In caso di diabete o qualsiasi tipo di immunodeficienza, questi rimedi sono vietati.

1. Succo di fico

Hai bisogno di:

-Di un fico fresco

Come usare:

Applicare un po ‘di succo di fico fresco sulla verruca, lasciarlo riposare in modo che venga assorbito attraverso la pelle.

Si consiglia di ripetere questa procedura 3 volte al giorno per 2 settimane.

Perché funziona:

Il succo di fico è ricco di antiossidanti e antivirali, rendendolo così efficace da porre fine alle verruche e alle loro cause interne.

2. Olio di ricino puro

Hai bisogno di:

-Olio di ricino puro

Come usare:

Metti l’olio di ricino direttamente sulla verruca e lascialo asciugare.

Si consiglia di ripetere questa procedura 2 o 3 volte al giorno per 3 o 4 settimane.

Perché funziona:

Anche se devi aspettare un paio di settimane per vedere i risultati, l’olio di ricino è l’ideale per rimuovere completamente le verruche.

Contiene proprietà antivirali ed è ricco di antiossidanti.

3. Olio dell’albero del tè

Hai bisogno di:

-Varie gocce di olio dell’albero del tè
-2 cucchiai d’acqua

Come usare:

Aggiungi olio all’acqua e poi spargi sulla verruca, lascialo asciugare.

Si consiglia di ripetere il processo da 5 a 6 volte al giorno per 2 settimane.

Perché funziona:

L’olio dell’albero del tè è un potente antisettico che è persino in grado di uccidere la maggior parte dei batteri, rendendolo il metodo più efficace per sradicare le verruche.

4. Aglio

Hai bisogno di:

-Vari spicchi d’aglio

Come usare:

Schiaccia un paio di spicchi d’aglio e metti la polpa sulla verruca. Ripeti questo processo una volta al giorno fino a quando non scompare.

Si consiglia di consumare pillole di aglio in quanto è anche un buon trattamento per le verruche.

Perché funziona:

L’aglio e le sue proprietà antimicrobiche proteggono da batteri, virus, parassiti e funghi, ideali per porre fine alle verruche.

5. Aspirina

Hai bisogno di:

Da -3 a 4 compresse di aspirina
-Alcune gocce d’acqua
-Un bendaggio

Come usare:

Schiaccia le pillole e aggiungi un po ‘d’acqua per creare una pasta, che metterai sulla verruca.

Metti una benda per fissare la pasta e lasciala riposare per una notte.

Perché funziona:

L’aspirina è leader nel trattamento di vari problemi della pelle, oltre ad essere un trattamento molto economico.

6. Miele d’api o propoli

Hai bisogno di:

-2 gocce di tintura di propoli al 50% –
Batuffolo di cotone –
Benda

Come usare:

Applica la tintura sulla verruca e coprila con un batuffolo di cotone. Usa una benda in modo che non si muova.

Si consiglia di ripetere due volte al giorno per 2 settimane.

Perché funziona:

La propoli oltre ad avere proprietà antivirali e antibiotiche, protegge  dalle infezioni.

Attiva anche la ghiandola del timo e stimola il sistema immunitario.

7. Aceto di mele

Hai bisogno di:

-Varie gocce di aceto di mele.
-Tamponi di cotone.
– Bendaggio

Come usare:

Immergi un batuffolo di cotone nell’aceto e posizionalo sulla verruca, posiziona anche una benda in modo che il cuscinetto non si muova.

Ritirare fino al giorno successivo. Si consiglia di ripetere ogni notte per 1 settimana.

Perché funziona:

A causa del suo contenuto acido, l’aceto annulla i tessuti delle verruche in modo rapido ed efficace.

8. Buccia di banana

Hai bisogno di:

Buccia di banana.

Come usare:

Con la buccia di banana, strofina la verruca per alcuni minuti o posiziona la banana direttamente sulla verruca e usa una benda per ripararla.

Eseguire questa procedura una volta al giorno, ci vorranno un paio di settimane per vedere i risultati.

Perché funziona:

Poiché la banana contiene enzimi che curano e ringiovaniscono la pelle, è un ottimo rimedio per le verruche.

9. Nastro adesivo

Hai bisogno di:

– Nastro adesivo
– Pietra pomice

Come usare:

Incolla un po ‘di nastro adesivo sulla verruca e lascialo riposare fino a quando la verruca cade.

Quindi utilizzare la pietra pomice per rimuovere i resti della verruca.

Perché funziona:

Il nastro adesivo limita la fornitura di ossigeno all’area interessata, aiutando la verruca ad asciugarsi.

10. Bicarbonato di sodio

Hai bisogno di:

-3 a 4 cucchiai di bicarbonato di sodio
-Un contenitore con acqua

Come usare:

Aggiungi bicarbonato di sodio all’acqua e immergi la mano o l’arto con l’area interessata nella ciotola per 30 minuti.

Consentire all’area di asciugarsi da sola quando la si estrae dall’acqua.

Perché funziona:

Il bicarbonato di sodio ha proprietà antinfiammatorie e antisettiche, che aiutano in diverse infezioni.

Agisce anche come uno scrub naturale che asciuga la verruca e distrugge la sua struttura.

Se si combinano con le terapie, i risultati potrebbero essere più efficaci e in un periodo di tempo più breve.

Hai provato i rimedi casalinghi per eliminare verruche o papillomi?

Quali sono stati i risultati? 

Segui Lo sapevi che? anche su Facebook 👈👈👈👈