Rinunciare a quella deliziosa tazza di caffè al mattino è difficile e molte persone alla fine ricadono.

Ecco cosa succede ai nostri corpi quando il consumo di caffeina è ridotto a zero e cosa possiamo fare al riguardo.

woman drinking coffee in a cafe

1. È probabile che il peso corporeo cambi

La caffeina agisce come stimolante del metabolismo, il che significa che il tuo corpo brucia calorie in modo più efficiente.

Quando smetti di bere caffè, l’apporto di caffeina a cui eri abituato non avrà più l’effetto di bruciare calorie e potresti, in effetti, aumentare di peso.

Al contrario, se eri abituato ad avere 3 cappuccini al giorno e smetti di berli, potresti perdere peso, poiché non consumeresti più tante calorie.

2. Concentrarsi sulle cose sarà più difficile

What Can Happen to Your Body When You Stop Drinking Coffee, and How to Deal With It

Bere caffè rende le persone più vigili in quanto stimola il rilascio di dopamina e adrenalina, che aumenta l’attività cerebrale e la pressione sanguigna.

Ciò significa che una volta che smetti di berlo, molto probabilmente incontrerai difficoltà quando dovrai concentrarti sul lavoro o su altre attività importanti perché il tuo cervello non sarà stimolato nel modo in cui era abituato.

Sponsorizzato: la scelta sana per pulire i denti del tuo animale e prevenire problemi alle gengive👈

Sponsorizzato: la scelta sana per pulire i denti del tuo animale e prevenire problemi alle gengive

 

3. Potrebbero verificarsi tremori

Questo può sembrare serio, ma non è qualcosa di cui essere troppo preoccupati.

La caffeina è una potente fonte di stimolazione per il sistema nervoso centrale.

Una volta che smetti di assumerla, potresti provare tremori alle mani a causa del taglio di quell’effetto stimolante.

A differenza del resto dei sintomi, questo capita solo ad una piccola parte di persone dipendenti da caffeina e in genere svanisce entro 9 giorni dalla tua ultima tazza di caffè.

4. L’ansia prenderà il via

Anche se non sei una persona ansiosa, avvertirai sicuramente un po’ di ansia non appena la sospensione della caffeina sarà effettiva.

Ciò accade a causa dello squilibrio chimico nel cervello causato da un insufficiente apporto di caffeina.

5. Il mal di testa sarà più frequente

What Can Happen to Your Body When You Stop Drinking Coffee, and How to Deal With It

Purtroppo, il mal di testa è l’effetto collaterale più comune della privazione della caffeina.

Ciò è causato dall’apertura dei vasi sanguigni, migliorando così la circolazione del sangue al cervello.

Una volta che il corpo si adatta all’aumento del flusso sanguigno, i mal di testa alla fine svaniranno.

Sappiamo come si sente quel processo: il disagio legato al mal di testa può avere un effetto negativo sulle attività quotidiane.

6. Avrai poca energia

Uno dei motivi principali per cui siamo dipendenti dal caffè è la spinta energetica che ci dà.

Sfortunatamente, l’effetto dura solo in media 5 ore, motivo per cui molti di noi bevono più di 1 tazza di caffè al giorno, sperando di concentrarsi durante l’intera giornata.

Questo, tuttavia, avrà l’effetto opposto se smetterai di bere il caffè.

La maggior parte delle persone dipendenti dalla caffeina sperimentano affaticamento immediatamente dopo aver iniziato la sospensione della caffeina.

Come possiamo ridurre questi effetti negativi?

Come puoi vedere, i nostri corpi reagiscono in molti modi diversi quando li priviamo di quella tazza di caffè mattutina (e quelle successive).

La buona notizia è che ci sono modi in cui possiamo calmare o addirittura prevenire quelle reazioni.

Ecco un elenco di cose da fare se vuoi smettere di bere il caffè per sempre e devi affrontare le conseguenze di quella decisione.

Risultato immagini per What Can Happen to Your Body When You Stop Drinking Coffee, and How to Deal With It

1. Riduci l’assunzione di caffeina ad un ritmo costante

Questa è di gran lunga la cosa migliore che puoi fare quando decidi di ridurre l’assunzione di caffeina.

Funziona meglio se lo fai insieme al tuo partner.

Se sei un vero amante del caffè e bevi, diciamo, 3 tazze al giorno, dovresti passare in una settimana a berne solo 2.

Quindi puoi ridurre la quantità a solo 1 tazza di caffè al mattino, dopodiché alla fine ti fermi.

Queste due settimane sicuramente ti aiuteranno con lo stress di non avere abbastanza caffeina nel tuo sistema.

2. Resta idratato e bevi il tè

Una buona idratazione è d’obbligo, soprattutto se sei sulla strada per diventare un ex bevitore di caffè.

Bevi un bicchiere d’acqua ogni ora, dovrebbe bastare.

Sostituisci quella normale tazza di caffè con il tuo tè preferito solo per prendere l’abitudine di sorseggiare qualcosa al mattino.

3. Fai sercizio fisico e riposo di qualità

Ridurre lo stress e mantenere i livelli di energia dove dovrebbero essere è ciò che devi fare quando non c’è caffeina nel tuo piano nutrizionale quotidiano.

Puoi aggiungere altre attività, come una corsa di 10 minuti o alcuni esercizi con i pesi.

Tutto ciò fa bene alla circolazione sanguigna e ti darà una sferzata di energia.

Essere attivi aumenterà la tua prontezza e sopprimerai facilmente qualsiasi desiderio di caffè.

4. Cambia la tua dieta

Una cosa che dovresti considerare quando cerchi di far fronte all’astinenza da caffeina è l’introduzione di un cambiamento importante nella tua dieta come il consumo di cibi ricchi di fibre.

Idealmente, dovresti mangiare più frutta e verdura, poiché sono tra le migliori fonti naturali di fibre che puoi trovare.

Un aumento dell’apporto di fibre probabilmente fornirà al tuo corpo l’energia di cui avresti bisogno dopo aver smesso di assumere caffeina.

Mangiare più frutta e verdura ha anche molti altri benefici per la salute, come una maggiore concentrazione di antiossidanti che perderebbe anche se si andasse in astinenza da caffeina.

Ultimo ma non meno importante, mangiare più fibre e le giuste sostanze nutritive ti aiuterà con la costipazione, che è un altro effetto collaterale dell’assenza di caffeina.