La testa di un avvoltoio e il corpo di un pappagallo: questa non è una creatura fantasy, questo è il pappagallo Dracula.

Chiamato anche il pappagallo di Pesquet o  pappagallo di vulturina, il pappagallo Dracula si trova solo nelle foreste pluviali ai piedi e nelle montagne inferiori della Nuova Guinea.

Alcune caratteristiche sorprendenti di questo maestoso uccello includono il suo piumaggio scarlatto dai colori vivaci che contrasta perfettamente con il petto, la schiena e la coda grigio polveroso.

Un pappagallo Dracula adulto raggiungerà una dimensione corporea di quasi un metro dal becco alla punta della coda.

Perché si chiama pappagallo Dracula? Per alcuni motivi.

Uno di questi è il suo verso terrificante, duro e aspro quasi un ringhio.

Il pappagallo del Pesquet è un frugivoro altamente specializzato, che si nutre quasi esclusivamente di alcune specie di fichi.

È uno dei tre pappagalli con facce senza piume.

Si pensa che si sia evoluto in questo modo per evitare che le piume diventino opache con la polpa della frutta di cui si nutre.

Se non hai mai sentito parlare di questo uccello, non è troppo sorprendente.

Attualmente sono rimasti solo tra i 20 e 49.000 pappagalli maturi e la loro popolazione sta rapidamente diminuendo.

La specie subisce una notevole pressione di caccia per le sue piume e il suo ambiente viene invaso dagli umani.

La caccia alle piume è aumentata con la crescita della popolazione.

I pappagalli vivono più a lungo e vivono meglio, con meno persone intorno.

Ci sono un certo numero di specie che vengono scoperte solo ora, e molte altre ancora ne verranno scoperte.

Segui Lo sapevi che? anche su Facebook 👈👈👈👈