In tempi di estrema connessione, può essere difficile rilassarsi in solitudine.

A volte le persone possono guidarti nel tuo viaggio spirituale.

Ma a volte devi essere in solitudine per capire il tuo mondo.

Fare un passo indietro nella tua vita non è solo una buona cosa, ma è anche l’unica cosa che può fare la differenza.

Scopri perché essere in solitudine fa bene alla tua anima:

1. Trovi la pace

Quando sei solo, hai il tempo di goderti le piccole cose della vita.

Troppo spesso, siamo troppo impegnati per approfittare di ciò che ci aspetta.

La solitudine cambia la nostra prospettiva di vedere cosa sta succedendo fuori da quello che sta succedendo dentro.

Condividiamo più gratitudine con l’universo nel presente di quanto possiamo trovare correndo attorno alle nostre vite indaffarate.

2. Guarisci le ferite

Svolgere le tue emozioni ti permette di curarle.

Quando abbiamo esperienze negative, la via più semplice è essere occupati o affogare in sostituti come alcol e droghe per dimenticare tutto. Nascondere il nostro dolore è la nostra reazione naturale alla regressione.

Ma scoprirai che l’infortunio non è stato dimenticato, ma solo seppellito nel subconscio e in agguato nella parte posteriore della testa fino a quando non apparirà di nuovo nella tua vita.

Quando sei in solitudine, hai tempo per elaborare questi pensieri e portarli in superficie.

Solo allora potrai iniziare a rilassarti e guarire le tue ferite.

3. Eviti le persone che consumano la tua energia

5 Reasons Why Solitude is Good for Your Soul 2

È meglio essere soli piuttosto che stare con le persone con le quali sei incompatibile, senza punti comuni e senza un interesse superiore per te.

La folla sbagliata può drenare la tua energia e farti sentire pigro alla fine della giornata.

Siamo realizzati con diversi modelli e personalità energetiche.

Non tutti ti andranno bene. Quando evitiamo le persone sbagliate, facciamo la scelta di portarci le persone migliori nella nostra vita.

Ritirandoti da coloro che rubano la tua energia, stai risparmiando non solo la tua energia ma anche la tua salute mentale.

Solo il tempo ti permette di trovare la tua voce tra la folla di persone cattive.

4. Ti conosci meglio

Non c’è momento migliore per conoscerti che sederti con te stesso.

Lontano dalla forte stimolazione della società moderna, la tua mente inizia ad organizzare tutti i pensieri che erano nascosti nei recessi della tua mente dalle tue esperienze.

La solitudine fa emergere il riflesso in te.

Quando pensiamo, impariamo. Ci sentiamo più a nostro agio e sicuri di ciò che siamo.

Otteniamo chiarezza e scopo nella nostra vita.

E, naturalmente, il miglior compagno per noi non è altro che noi stessi. Essere soli ti aiuta ad essere te stesso.

5. Ti connetti con il tuo sé superiore

La calma che la solitudine ti aiutano ad ascoltare le voci del tuo sé superiore.

A causa dei pensieri loquaci della mente, il maestro interiore non può raggiungerti.

È solo quando sei solo e lontano dall’alta stimolazione che può entrare.

Una volta che ci sarà un vuoto nella tua mente e sarai indisturbato nel tuo ambiente, ti collegherai al tuo sé superiore e otterrai saggezza attraverso l’intuizione e l’ispirazione.

5 Reasons Why Solitude is Good for Your Soul

La solitudine non significa essere soli

La solitudine è un sentimento.

Puoi essere in mezzo alla folla e sentirti ancora solo.

Potresti essere solo, ma non esserlo. Non sei mai solo.

Sebbene questa affermazione sembri contraddittoria, non lo è.

Condividi la tua vita con tutta quella intorno a te: alberi, rocce, cristalli, acqua, aria, animali, persone…

Tutto ciò che puoi percepire attraverso i 5 sensi fisici è vivo anche se funziona in modi diversi.

Potresti trovare il tuo risveglio nel momento della solitudine.