Mercurio prende Venere “per mano” con la luna nuova: la spettacolare congiunzione nel cielo

Mercurio prende Venere “per mano” con la luna nuova: la spettacolare congiunzione nel cielo

USIAMO LA PUBBLICITÀ per sostenere i costi di produzione e mantenimento dei nostri siti web, sappiamo che potrebbe dare fastidio alla lettura, ma è essenziale per proseguire sempre con AMORE il lavoro di condivisione con tutti voi utenti.

VUOI LEGGERE I NOSTRI ARTICOLI IN TRANQUILLITÀ SENZA PUBBLICITÀ INVASIVE? SOSTIENICI.

🙌 ELIMINA LA PUBBLICITÀ!! CON SOLO €0,99/MESE

ELIMINA LE PUBBLICITÀ €0,99 /mese

Mercurio, Venere e la luna saranno visibili tutti insieme nel cielo di questa settimana, regalando una serie di congiunzioni e allineamenti assolutamente da non perdere.

In questi giorni, guardando a nord-ovest dopo il tramonto, avremo la possibilità di ammirare Mercurio e Venere.

Se vedere Venere è molto facile e comune, individuare Mercurio lo è meno ma proprio in questo periodo il pianeta ha una buona visibilità.

Inoltre, i due pianeti daranno luogo a una spettacolare congiunzione.

Già da stasera è possibile notarli a una distanza davvero ravvicinata, sull’orizzonte occidentale all’incirca fino alle 21.30 circa.

Poi entrambi tramonteranno.

PRENOTA IL TUO CODICE NUMERICO

La mappa che segue mostra il cielo del 19 maggio alle 21:

Ogni giorno, si avvicineranno sempre di più tra loro, almeno secondo il nostro punto di vista fin quasi a sfiorarsi.

Ad arricchire lo spettacolo, da sabato 23 maggio avremo anche la luna che accompagnerà i due pianeti.

Il 22 il nostro satellite naturale era nella fase di novilunio quindi invisibile ma dal 23 i tre astri saranno visibili sull’orizzonte occidentale solo per pochi minuti visto che tramonteranno entro le 21.

“Il 22 maggio, al crepuscolo serale, possiamo ammirare Venere e Mercurio che tramontano insieme, a Nord-Ovest, nella costellazione del Toro” spiega l’Uai.

Col passare dei giorni Mercurio, Venere e la nostra Luna balleranno insieme nei cieli dopo il tramonto.

Il 24 maggio formeranno una sorta di triangolo mentre lunedì 25 si troveranno allineati.

Poi inizieranno a distanziarsi sempre di più, non prima di averci regalato una serie di spettacoli mozzafiato.

E’ possibile ammirarli a occhio nudo anche se con un binocolo o un piccolo telescopio si possono vedere al meglio.

Segnate le date sul calendario!

Fonte 

error: Sito protetto