Queste 3 maschere fatte in casa possono aiutarti a sbarazzarti di fastidiosi punti neri.

I punti neri si formano quando l’eccesso di olio ostruisce i pori sul viso, ma una maschera fatta in casa che si asciuga e si stacca può aiutare a liberarsene.

Tutta l’acne può essere una seccatura, soprattutto una volta che sei adulto.

Ma i punti neri possono essere particolarmente fastidiosi perché se non vengono affrontati, non sembrano mai andare via.

Innanzitutto, parliamo di come questi piccoli punti neri si creano.

A differenza dei punti bianchi, i punti neri si formano quando i follicoli piliferi nella pelle si intasano.

Ogni follicolo contiene un capello e una ghiandola sebacea che produce olio, che aiuta a mantenere la pelle morbida.

Le cellule e gli oli della pelle morta si accumulano nell’apertura del follicolo della pelle, causando la formazione di un urto, un fenomeno dermatologico chiamato comedo.

L’urto è indicato come un punto bianco se la pelle sopra l’urto rimane chiusa.

Se la pelle sopra la protuberanza si apre, l’esposizione all’aria la fa sembrare nera, da cui il termine comedone.

I punti neri si formano spesso dove l’olio in eccesso può ostruire i pori del viso – in pieghe, intorno alle labbra e intorno al naso.

Quando stavo crescendo, c’erano due modi per sbarazzarsi dei punti neri: usare religiosamente uno scrub per il viso o pagare un estetista per far apparire il tuo viso pulito.

Oggi, però, puoi provare una maschera per la rimozione di punti neri fai-da-te prima di fissare un appuntamento con un dermatologo o un estetista.

Ecco alcune maschere da provare:

1. Gelatina e latte.

Prendi 1 cucchiaio di ciascuno e mescola fino a completa dissoluzione in una ciotola per microonde.

Microonde per 5-10 secondi, lascialo raffreddare un po ‘e prova la temperatura sulla tua mano (mai sul viso).

Quindi spazzolalo sulla pelle, lascialo asciugare per almeno 10 minuti e staccalo.

2. Albume d’uovo e succo di limone o lime.

Mescola l’albume e un cucchiaio di succo di limone o lime in una ciotola.

Quindi applicalo sul naso o ovunque tu abbia i punti neri.

Premi delicatamente un fazzoletto sul bianco d’uovo, tamponalo sul fazzoletto per tenerlo in posizione e lascialo asciugare per qualche tempo.

In alternativa, è possibile attendere 5 minuti tra gli strati di albume senza il tessuto.

Quando è completamente asciutto, staccalo lentamente

3. Miele e latte crudo.

Mescola un cucchiaio di ciascuno e applicalo sui punti neri.

Lasciare indurire per 10-15 minuti, quindi staccare lentamente.

Dopo aver provato questi rimedi casalinghi per i punti neri, prova a tamponare un po ‘di succo di limone sui pori per chiuderli.

E non usare queste preparazioni troppo spesso, in quanto seccano la pelle e fanno sì che le ghiandole producano ancora più olio.